Sicilia
DOC
Origini storiche vitigno
Deriva il suo nome dalla cittadina greca di Monemvasia, nell’isola di Candia, l’attuale Creta. All’inizio degli anni ’60 è già l’uva bianca più coltivata nel piacentino, coprendo il 40% degli ettari di uve bianche presenti in provincia.
Luogo
Zona collinare dei comuni di Nibbiano, Ziano P.no e Castel S. Giovanni
Vitigni
Malvasia di Candia aromatcia
Abbinamenti gastronomici
salumi, primi piatti e preparazioni a base di pesce
Colore
Giallo paglierino con riflessi dorati
Elementi gustativi/olfattivi
Morbido, aromatico, fresco - aromatico, fruttato
Temperatura di servizio
8-10°C
Bicchiere di servizio
tulipano
Gradazione
11.5