Campania
Frutti di mare
IGT
Origini storiche vitigno

E' il vitigno più diffuso della provincia di Benevento, di pregio, autoctono, che esiste in Campania da tempo immemorabile e che produce un vino di ottima qualità. Il nome deriva dal termine "falanga" che designava il palo usato per mantenere i tralci molto vigorosi.

Luogo

Colline irpine situate nei comuni di Lapio, Forino e Candida.

Vitigni

Falanghina.

Abbinamenti gastronomici

Piatti a base di crostacei e frutti di mare, carni bianche, verdure e formaggi freschi.

Colore
Giallo paglierino chiaro con riflessi verdognoli.
Elementi gustativi/olfattivi

Molto fresco grazie ad una spiccata acidità in equilibrio con la struttura del vino, profumo fruttato con spiccate note di agrumi, ananas e fiori bianchi.

Temperatura di servizio
8-10° C
Bicchiere di servizio
Tulipano.
Gradazione
12%