Sardegna
Pesce
DOC
Origini storiche vitigno

E' stato il primo vino sardo a conquistare il continente e, a tutt'oggi, E' il più richiesto, tra quelli dell'isola. Non va confuso con quello ligure, anche se ne divide le origini. Figlio della dominazione spagnola, il Vermentino che si poteva degustare ancora agli inizi degli anni 70 era caraterizzato da una potente struttura che poteva ricordare il secco Sherry o altri bianchi spagnoli, successivamente, ebbe luogo un'importante trasformazione delle pratiche viticole ed enoiche che modificò nella sostanza le caratteristiche del prodotto, rendendolo un vino fresco e leggero a cui venne riconosciuta la DOC negli anni '80.

Luogo

Province di Cagliari, Nuoro, Oristano e Sassari.

Vitigni

Vermentino.

Abbinamenti gastronomici

Piatti a base di crostacei o di pesce in genere.

Colore
Giallo paglierino con riflessi verdognoli.
Elementi gustativi/olfattivi

Sapore morbibo, equilibrato, di buona acidità, profumo tipicamente aromatico con bouquet fine ed elegante.

Temperatura di servizio
10-12° C
Bicchiere di servizio
Calice alto e raccolto.
Gradazione
13%