Calabria
Formaggi
DOC
Origini storiche vitigno

La storia del vino Cirò risale ai primi sbarchi dei coloni greci sulle coste Calabresi, ove rimasero talmente impressionati della fertilità di questi vigneti che gli diedero il nome di Enotria, terra dove si coltiva la vite alta da terra e questo nome venne poi esteso in tutta Italia. Prodotto dunque sin dall'antichità, il Cirò è un vino apprezzato non solo per le sue caratteristiche organolettiche, ma anche per le sue virtù che erano definite addirittura terapeutiche.

Luogo

Cirò e Cirò Marina, provincia di Crotone.

Vitigni

Gaglioppo.

Abbinamenti gastronomici

Carni rosse e formaggi stagionati.

Colore
Rosso rubino.
Elementi gustativi/olfattivi

Secco, corposo, caldo, armonico, vellutato con l'invecchiamento - gradevole, delicato, intensamente vinoso.

Temperatura di servizio
16° C
Bicchiere di servizio
Baloon.
Gradazione
13%