Emilia Romagna
Carni rosse
DOC
Origini storiche vitigno

Vino DOC tipico della Provincia di Piacenza, ottenuto da un amescolanza di uve Barbera e Croatina. Il suo nome è stato ispirato dal prezioso boccale gutturnium, utilizzato ai tempi dei Romani per bere il vino prodotto nella zona di Vellaia, il cui esemplare è stato rinvenuto nelle sabbie del Po nel 1878 e oggi conservato al Museo Capitolino a Roma.

Luogo

Colli Piacentini.

Vitigni

Barbera / Bonarda.

Abbinamenti gastronomici

Primi piatti con sughi sostanziosi, carni bianche e rosse.

Colore
Rosso tenue.
Elementi gustativi/olfattivi

Asciutto e di corpo, profumo vinoso, leggermente speziato e delicato.

Temperatura di servizio
15-17° C
Bicchiere di servizio
Tulipano.
Gradazione
12,5%