Toscana
Pesce
DOCG
Origini storiche vitigno

E' certamente il più conosciuto fra i vini bianchi della Toscana. La prima comparsa del termine Vernaccia in documenti storici risale al XIII e XIV secolo. Il più celebre di questi è addirittura un verso del XIV Canto del Purgatorio. Ha avuto il privilegio di essere stato il primo vino italiano ad ottenere, nel 1963, il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata e, con la vendemmia del 1993, ha ottenuto anche l'appellativo di Garantita.

Luogo

Comune di San Gimignano.

Vitigni

Vernaccia di San Gimignano.

Abbinamenti gastronomici

Antipasti di pesce, minestre, passati e soufflé, sia di verdure che di pesce.

Colore
Giallo dorato tenue.
Elementi gustativi/olfattivi

Sapore asciutto, fresco, armonico leggermente amarognolo, profumo fine e penetrante con sentori di mela.

Temperatura di servizio
12° C
Bicchiere di servizio
Calice.
Gradazione
12-12,5%