Abruzzo
Formaggi
DOC
Origini storiche vitigno

Esistono diverse versioni sull'introduzione di questo vitigno in Abruzzo e soprattutto aprono dispute fra Toscana e Abruzzo. C'è quella che vede il vitigno Montepulciano introdotto nella regione agli inizi del XIX secolo per opera di un viaggiatore proveniente dalla Toscana, e poi quella che sostiene la nascita del vitigno Montepulciano in Valle Peligna, notizia confermata da uno scritto dello storico Michele Troia risalente al XVIII secolo, in un periodo, quindi, molto anteriore rispetto a quando si vantavano le origini toscane del vitigno.

Luogo

Da terreni collinari della provincia di Chieti.

Vitigni

Montepulciano d'Abruzzo.

Abbinamenti gastronomici

Primi con sughi di carne, grigliate di carni sia rosse che bianche, formaggi vari di media stagionatura.

Colore
Rosso rubino.
Elementi gustativi/olfattivi

Sapore morbido e giusto equilibrio tannico, profumo vinoso e intenso.

Temperatura di servizio
18-20° C
Bicchiere di servizio
Baloon.
Gradazione
13%