C'è un film, per molti passato in sordina, in cui numerose scene sono girate a Cortona o nei dintorni: Sotto il sole della Toscana (2004), da vedere assolutamente prima di partire per un weekend in quel di Cortona.

La cornice è la verde e dolce Toscana, con le sue colline e i suoi ulivi, con i tramonti ricchi di suggestioni e i terreni brulli e caldi. Il borgo è Cortona, magnifica perla etrusca e luogo di grande prestigio culturale. Sono, infatti, numerosissimi i festival letterari, musicali e cinematografici organizzati qui ogni anno e sono altrettanto numerosi i turisti internazionali in visita durante ogni stagione.

Il luogo è consigliato a tutti: famiglie, coppie ma anche single in cerca di un cambiamento, di una trasformazione. Proprio come per la protagonista del film Sotto il sole della Toscana, una passeggiata per Cortona e un'escursione, senza programmi, nei suoi dintorni può essere un'ottima fonte di ispirazione per dare una svolta alla propria vita.

Per quanto riguarda il territorio, Cortona gode di una posizione privilegiata. In provincia di Arezzo, infatti, la città si trova anche al confine con l'Umbria, e regala paesaggi imprendibili sia dal punto di vista naturalistico sia per quanto concerne la bellezza artistica.

Se amate l'arte e la storia, è da visitare il Parco Archeologico di Cortona: completo e interessantissimo esempio di civiltà etrusca da vivere nel ventunesimo secolo, quasi fosse rimasto tutto intatto. Oltre all'archeologia e alle rovine, è d'obbligo dedicare del tempo alle ville storiche, luoghi quasi magici e molto romantici: consigliata, tra queste, Villa Passerini.

Una passeggiata in centro, poi, non può prescindere dall'ammirazione del Duomo di Cortona: infatti, quando spicca con il cielo blu e limpido come sfondo (molto frequente in questa zona), il Duomo pare davvero un quadro vivente, un dipinto a grandezza naturale. Splendide anche le chiese: imperdibili scatti alla Chiesa di Santa Margherita e a Santa Maria Nuova. Per gli studenti, infine, è tappa quasi obbligata il Museo dell'Accademia Etrusca e della città di Cortona.

Se si decide di trascorrere un weekend a Cortona, è suggestivo optare per un B&B nel borgo: caratteristiche e con un ottimo rapporto qualità/prezzo, queste strutture sono ideali in coppia o da soli. Se si viaggia con tutta la famiglia, sono splendidi gli agriturismi nei territori appena vicini.

Per quanto riguarda la cucina, non c'è che dire: tra arte culinaria toscana e influenze umbre non c'è che l'imbarazzo della scelta. Privilegiati i "carnivori" grazie a chianine, salumi IGP, ragù di cinghiale. Ma sono ottimi anche i formaggi come i pecorini e i primi piatti a base di pasta fatta in casa, sughi e verdure biologiche. In queste terre, infatti, l'agricoltura biologica e la produzione organica sono molto praticate.

Per queste ragioni, è vivamente consigliato lasciare uno spazio in più in macchina per una cassetta di prodotti agricoli da portare a casa. Sempre che non si decida di restare a vivere lì… e, data l'alta qualità della vita in queste zone, non è un'opzione da escludere!

Altri weekend simili