Alghero in provincia di Sassari in Sardegna è una località rinomata per il mare, l'arte, il relax. La città è conosciuta come la piccola “Barceloneta Sarda” per l'uso del catalano come dialetto locale. Iniziamo visitando il centro storico della città che ospita diversi monumenti storici e strutture d'interesse. Nel centro cittadino si trovano negozi, ristoranti e bar tipici della zona. E' possibile passeggiare ammirando il centro della città e le sue bellezze artistiche.

Continuando il nostro viaggio per la città, non può mancare una tappa alla Cattedrale di Santa Maria. Si tratta di una delle strutture religiose più grandi della Sardegna. Sempre nel centro storico della città troviamo ancora strutture di grande interesse come: la chiesa di San Michele Arcangelo e la chiesa di San Francesco. La chiesa di San Michele Arcangelo è una struttura religiosa dedicata al Santo Patrono della città. La chiesa di San Francesco è un edificio dallo stile gotico-catalano e un importante luogo di culto sardo.

Si consiglia una visita alla chiesa del Carmelo, luogo di culto di notevole interesse cittadino e alla chiesa di Santa Barbara nonché ai vari palazzi dallo stile barocco sabaudo, di epoca gotica e di epoca neoclassica. Una tappa sicuramente d'obbligo che testimonia l'importanza del mare e delle risorse presenti in questo territorio è sicuramente il Museo del Corallo. La struttura è ospitata all’interno di una villa liberty.

In questo viaggio, possiamo apprendere la storia di una delle principali risorse di questo territorio, il Corallium Rubrum. Il corallo rosso è anche un tipico souvenir della zona che si può regalare al rientro da questa straordinaria città.

Nelle vicinanze di Alghero, una visita immancabile è quella che porta alle Grotte di Nettuno. Sempre meglio controllare la situazione del tempo, prima di avventurasi con le barche guidate da personale specializzato nelle Grotte che sono davvero suggestive. La visita alle Grotte di Nettuno ha una durata di ben quarantacinque minuti ed è molto particolare. Al suo interno si possono ammirare anche un lago, le stalattiti e le stalagmiti.

Se invece non si vuole fare visita alle grotte, scendendo una scalinata possiamo comunque scattare delle foto del bellissimo panorama circostante. Possiamo inoltre ammirare esternamente una sala della grotta (l'unica visibile dall'esterno). Inoltre è possibile anche fare un'escursione al vicino Parco Naturale Regionale di Porto Conte. Questo è un luogo ideale sia per gli amanti delle passeggiate che delle escursioni. Da qui si può ammirare un paesaggio circostante mozzafiato.

a Alghero è anche conosciuta come località di mare e di spiagge. Sono tante le spiagge di Alghero e nei dintorni, dove possiamo prendere un bel sole e goderci un meritato riposo. Eccone alcune: Spiaggia di Maria Pia, Lido di San Giovanni, Spiaggia Mugoni e Spiaggia di Porticiello. E ancora troviamo: la Spiaggia di Porto Ferro e quella delle Bombarde. E' bello poter passare del tempo in questa città dalle mille sfaccettature. Insomma, bellezze artistiche, musei, mare, spiagge e buon cibo, tutto questo è Alghero, tutto questo è la Sardegna!

whataspp
Altri weekend simili