Una tappa wild per il nostro week-end può essere sicuramente una due giorni visitando i Colli Euganei. I Colli Euganei sono un gruppo di rilievi collinari che si trovano vicino a Padova. Si estendono per una superficie che tocca quasi i 20.000 ettari. Tra i luoghi più caratteristici da visitare, troviamo per esempio la città di Este che si trova a meridione dei Colli. Si tratta di una cittadina molto suggestiva. Sono da visitare in questo luogo, il Museo Nazionale Atestino, il Castello Carrarese di Este e la Chiesa della Salute. Nella parte alta delle cittadina, possiamo ammirare le bellezze architettoniche di età medievale e rinascimentale. Mentre nella parte bassa della città, ammiriamo ciò che rimane del Quartiere Artigianale di epoca romana.

Spostiamoci nel nostro viaggio verso la cittadina di Arquà Petrarca. E' un comune dal fascino irresistibile storico per aver ospitato il famosissimo poeta e scrittore. Qui non può mancare una visita alla casa del grande poeta Francesco Petrarca. Nella casa del Poeta possiamo immergerci nella sua vita e ammirare le varie opere medievali. Possiamo ammirare, inoltre, anche la tomba del poeta e la Loggia dei Vicari (struttura dove si svolgevano le assemblee).

Un'altra meta di sicuro interesse, nei Colli Euganei, è la visita al Castello di San Pelagio nel comune di Due Carrare. Si tratta di un edificio particolarmente incantevole. Qui possiamo visitare il Museo dell'Aria e la sezione dedicata al poeta Gabriele D'Annunzio. Nel museo possiamo ammirare le opere realizzate del grande Leonardo da Vinci sul tema il volo fino ad arrivare alle nuove invenzioni per lo spazio. Si parte dalle testimonianze del primo volo dei fratelli Wright, al primo lancio dello space shuttle fino ad arrivare ai giorni nostri. Particolare la visita alle stanze in cui D'Annunzio soggiornò per circa un anno.

E ancora sono esposti vari oggetti, le divise, i cimeli e gli aerei della sua squadriglia. In ultimo, facciamo un giro nel parco con i labirinti di rose.

Un altro sito da visitare nei Colli, è il Museo della navigazione fluviale a Battaglia Terme. Si tratta di un luogo suggestivo dove è possibile trovare reperti che raccontano la storia e la memoria dei barcari e della navigazione trasportistica fluviale.

Un'altra tappa del nostro viaggio, la dedichiamo alla città più nota della zona Abano Terme con le sue bellezze artistiche e architettoniche. Ma Abano è sopratutto rinomata in tutto il mondo per le sue terme. Abano è infatti una meta privilegiata e storica per le cure termali e per i fanghi.

Al nostro week-end non può mancare anche un tocco di spiritualità con la visita all'Abbazia di Praglia nel comune di Teolo. Si tratta di uno dei luoghi più suggestivi dei Colli Euganei. Interessante è la visita ai quattro chiostri: doppio (o della clausura), botanico, pensile e rustico. In ultimo, possiamo vedere il refettorio monumentale, che custodisce al suo interno la Crocifissione dell’artista Bartolomeo Montagna.

Insomma, i Colli Euganei sono un territorio affascinante che non finirà mai di stupirci con le sue bellezze naturalistiche e artistiche di grande pregio. E allora... si parte!

whataspp
Altri weekend simili