La Sicilia è la meta ideale per chi desidera immergersi completamente in un'italianità colta e calda. Oltre a Palermo, anche Catania merita una particolare attenzione ed è possibile visitarla benissimo anche soltanto durante un fine settimana. Ovviamente, il modo migliore per raggiungere questa perla isolana è viaggiare in aereo e poi muoversi a piedi o in motorino per tutta la città.

Catania è un potente mix di mare, arte, storia e folclore tanto da destare vere e proprie passioni dopo averla visitata. La prima cosa da fare, una volta atterrati, è raggiungere via Etnea, l'arteria principale della città: a questo punto, sarà davvero difficile resistere alle prelibatezze che si presenteranno davvero a ogni angolo. E perché opporre resistenza a cannoli, cassatine, granite con la brioche o ai mitici arancini (a Palermo si chiamano arancine ma a Catania il nome corretto è arancini)?

Dalla via Etnea, si raggiungono due piazze principali: Piazza Università e Piazza Duomo. In quest'ultima piazza, sorge la cattedrale della città: il Duomo di Catania è una bellezza imperdibile, giudicato la cattedrale più bella addirittura di tutta la Sicilia. Un'altra piazza da visitare, soprattutto se si arriva a sera, è Piazza Bellini: ricca di locali e paradiso della movida catanese. Sempre in città, sarà possibile rifocillarsi nei cioschi, ovvero i chioschi tipici in cui ordinare qualcosa da bere e da mangiucchiare. Infine, splendido anche il Monastero Benedettini.

Per quanto riguarda le piccole gite "fuori porta", sono da mettere in lista i due paesi di Acitrezza e Acicastello ma anche l'Etna, tutto da scalare. Il consiglio di chi è del posto è sicuramente quello di raggiungere una quota del vulcano abbastanza elevata in auto e poi di muoversi sulla montagna scegliendo uno dei numerosi percorsi di trekking. Sull'Etna sono disponibili anche rifugi per trascorrere la notte e ripartire, poi, al mattino dopo per un nuovo percorso.

Dunque il weekend a Catania significa città, montagna e ovviamente mare. Per godersi il mare, si consiglia una passeggiata panoramica a San Giovanni Li Cuti e un tramonto da mozzare il fiato in spiaggia: se viaggiate in coppia, potrebbe essere questa la cornice migliore per chiedere in sposa la partner...

Infine, da non dimenticare una cena luculliana a base di pesce fresco (al Mercato del Pesce) e una sosta per godersi almeno un cartoccio di cibo da strada: qui, è da assaggiare il panino con la carne di cavallo.

Altri weekend simili