Rosignano Marittimo è un piccolo comune in provincia di Livorno. Situato in "altezza" rispetto al mare, è la scelta ideale per chi ha voglia di onde e al contempo di atmosfere raccolte e non caotiche. Un weekend a Rosignano, infatti, racchiude moltissime possibilità ed è adatto anche alla famiglia con bambini.

Il paese si snoda lungo una via principale che, da un lato, è un susseguirsi di terrazze panoramiche dalla vista mozzafiato. Qui si ritrovano apposite panchine e tavolini dove godersi la lettura di un libro, con le colline alle spalle e il mare aperto di fronte. Sempre in questo punto, è possibile godersi magnifici aperitivi a base di vini locali e accompagnati da "stuzzichini", intrattenendosi con gli abitanti del luogo, decisamente ospitali e aperti al turismo benché portatori di antiche tradizioni e di quella parlata livornese che tanto scalda il cuore.

Proseguendo lungo la via principale si giunge, dunque, alla Rocca ovvero al "castello" di Rosignano. Qui ha sede un importante Museo Archeologico, custode di cultura e arte etrusche. E sempre qui, si sale fino a uno spiazzo dove è visibile l'intero paesaggio, dalle verdi colline fino al borgo medievale con i suoi colori caldi, per arrivare al blu del mare. Scendendo dalla Rocca, si percorrono numerose stradine incastonate tra le tipiche casette toscane in pietra: esperienza piacevolissima per la vista (sono numerosi gli scorci che arrivano al mare) ma anche per l'olfatto, poiché camminando ci si immerge nel profumo delle piante mediterranee e delle aromatiche come rosmarino, basilico e menta.

Rosignano è punto di partenza sia per le spiagge, splendide anche nella stagione autunnale, sia per le circostanti località dell'entroterra pisano e livornese. Imperdibile il porto di Castiglioncello, luogo perfetto per romantiche cene e, perché no, per colazioni familiari "vista barche". Se si trascorre il weekend con i bambini, sono consigliate le spiagge di Vada e La Mazzanta, sabbiose e molto spaziose. A Rosignano, così come su tutta la costa livornese, spesso la fa da padrone il vento. Il libeccio, infatti, marchio di fabbrica di Livorno, diventa qui una manna per chi ama gli sport acquatici come il windsurf, il kite-surf e lo stesso surf in stile californiano. Per giocare con la "tavola", la costa offre numerosi spot nonché scuole per principianti.

Dal punto di vista culinario, da non farsi mancare: la schiaccia toscana (una focaccia bassa e gustosa), la cecìna (la farinata versione toscano-ligure), le carni di selvaggina e il pesce. In quanto a cucina ittica, la zona propone il principe della costa: il cacciucco alla livornese, la tipica zuppa di pesce. Ovunque, è poi possibile rifornirsi di olio extra-vergine di oliva di primissima qualità nonché di vini biologici, sia rossi sia bianchi.

Ottimo anche il miele prodotto nelle campagne, tra i quali primeggia quello di girasole. Sono proprio i campi di girasole, infine, ad aprire le strade dell'entroterra in cui si snodano vigneti e agriturismi con animali, che faranno la gioia di grandi e piccini anche soltanto per un paio di giorni.

whataspp
Altri weekend simili