Secondi
Per 2 porzioni
Brave in cucina

Questa ricetta coloratissima profuma già d’estate e aromi mediterranei. Il sapore acceso delle verdure armonizza con la carne bianca di pollo, per regalarci una cenetta piccante ed informale, preferibilmente alla luce delle stelle.

Lista della spesa
  • 6 cosce di pollo Filiera italiana Garantita CRAI
  • Olio d’oliva CRAI quanto basta
  • 25 g di pomodori secchi tagliati a fettine
  • Sale-pepe nero CRAI
  • 2 peperoni gialli Filiera italiana Garantita CRAI affettati finemente
  • 200 g di polpa di pomodoro CRAI
  • 1 cucchiaino di origano secco CRAI
  • Farina bianca CRAI, quanto basta
  • 1 cipolla bianca Filiera italiana Garantita CRAI, a tocchetti
Preparazione

Nelle serate estive si ha già voglia di cene che sanno di sole, dal sapore vivace. Niente di meglio che proporre a chi amiamo una ricetta tutto gusto, piccante e coloratissima. Serviamo la nostra cenetta utilizzando piatti grandi di ceramica colorati, in stile mediterraneo, oppure in terracotta grezza. Per un originale centro tavola floreale, scegliamo la semplicità rustica di un bel mazzo di ginestre, che fioriscono proprio in questa stagione e crescono spontaneamente in molte regioni italiane.

Priviamo le cosce di pollo della loro pelle e infariniamole. Soffriggiamo le cosce di pollo in una capace pirofila con abbondante olio d’oliva.

Quando saranno dorate togliamole dalla pentola e teniamole da parte. Soffriggiamo ora la cipolla a dadini e uniamo i peperoni affettati e la polpa di pomodoro.  Insaporiamo con sale, pepe e origano.

Lasciamo cuocere per 5 minuti circa, quindi rimettiamo la carne insieme ai pomodori secchi, regoliamo di sale e pepe e  lasciamo cuocere ulteriormente per 30 minuti circa, sino a quando la carne sarà tenera e i peperoni ben cotti.

Serviamo con crostoni di pane abbrustolito.

Un vino speciale da abbinare a questa ricetta? Scegliamo dalla selezione Cantina CRAI un ottimo Salento rosato I. G. T. Il profumo è fruttato, con sentori di bacche rosse e amarena. Al palato si presenta armonico e rotondo. Lo serviremo fresco, ad una temperatura di 14-15 gradi centigradi.