Carni bianche
Per 4 porzioni
Facile

Il pesto caldo rende i petti di pollo un succulento piatto unico che si prepara in un baleno, appena 5 minuti più venti minuti circa per la cottura. Si serve con carotine e sedano lessate nel bodo o brasate in padella a parte.

Lista della spesa
  • 600 g di petto di pollo a fettine Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 100 g di pinoli sgusciati
  • 100 g di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato DOP CRAI
  • 100 g di foglie di basilico fresco
  • 20 g di prezzemolo fresco
  • 2 spicchi d’aglio
  • Olio extravergine di oliva CRAI quanto basta
  • Sale, pepe nero macinato CRAI
Petto di pollo CRAI
Olio terre di Bari CRAI
Parmigiano Reggiano DOP grattugiato CRAI
Preparazione

 

Prepariamo il pesto utilizzando un frullatore o robot da cucina, tritando i pinoli con il formaggio grattugiato, gli spicchi d’aglio, le foglie di basilico e il prezzemolo sminuzzati grossolanamente. Versiamo a filo 100 ml circa di olio extravergine di oliva per ottenere un composto omogeneo e consistente. Regoliamo di sale e pepe.

Nel frattempo cuociamo i petti di pollo leggermente salati in olio extravergine di oliva ben caldo, rigirandoli sino a quando saranno dorati. Uniamo il pesto e cuociamo pochi minuti per amalgamare i sapori.

Possiamo servire il pollo al pesto con lattuga fresca e insalata belga, carotine e sedani lessati o brasati, oppure preparare una fresca insalata di arance, finocchi, capperi dissalati e mandorle tritate, condita solo con olio extravergine di oliva e volendo pepe nero macinato al momento.