Contorni
Per 2 porzioni
Facile

Insolito e saporitissimo questo tortino salato che prevede l’utilizzo di spinaci novelli di stagione. Una verdura ricca di ferro facilmente assimilabile dall’organismo. Per una cena rustica all’insegna del gusto.

Per un invito disinvolto in una bella sera primaverile prepariamo questo fantastico tortino salato a base di spinaci freschi. Ricordiamoci che la pasta dovrà lievitare per circa 1 ora prima di essere utilizzata, quindi non cominciamo a cucinare all’ultimo. Un pizzico di pazienza ed ecco pronto un tortino bello caldo che riempirà la casa di un aroma delicato che farà venire l’acquolina in bocca.

Lista della spesa
  • 100 g di farina bianca CRAI
  • 10 g di fiocchi di avena
  • 1 cucchiaio di olio di oliva CRAI
  • 5 g di lievito di birra
  • 900 g circa di spinaci freschi novelli Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 100 g di ricotta CRAI
  • Sale
  • Acqua tiepida quanto basta
Preparazione

Sciogliamo il lievito in 4 cucchiai di acqua tiepida, quindi impastiamolo con la farina, l’olio d’oliva e i fiocchi di avena. Regoliamo di sale e aggiungiamo 1 cucchiaio di acqua tiepida alla volta sino ad ottenere una pasta elastica e morbida. Copriamo con un canovaccio e lasciamola lievitare 1 ora in luogo buio.

Nel frattempo laviamo e mondiamo gli spinaci, quindi mettiamoli in una casseruola dal fondo spesso, senza aggiungere acqua. Copriamo e cuociamo a fuoco medio, per alcuni minuti, controllando. Dovranno solo ammorbidirsi. Frulliamoli con la ricotta e un pizzico di sale.

Quando la pasta sarà lievitata, stendiamola formando un lungo rettangolo. Versiamo sopra il composto di spinaci e ricotta. Arrotoliamo e chiudiamo il tortino alle estremità. Preriscaldiamo il forno a 180 gradi.

Cuociamo il tortino per 30 minuti circa e serviamolo ancora ben caldo, o tiepido, a seconda dei gusti.