Primi
Per due persone
Per vere cuoche

Una ricetta raffinata da abbinare a un incontro speciale, una ricorrenza, ma non solo. Ogni serata può diventare “la” serata giusta, unica, per dividere con chi si ama un piatto delizioso a base di capesante fresche.

Lista della spesa
  • 6 capesante fresche
  • il succo di 1 limone
  • 1/2 bicchiere di Porto rosso
  • 2 cucchiai di burro tradizionale Piaceri Italiani
  • 1 cipolla bianca CRAI tagliata fine
  • mezza bustina di zafferano
  • 70g di panna da cucina CRAI
  • 2 cucchiai di erba cipollina CRAI
  • sale marino iodato CRAI
  • pepe bianco in grani CRAI
  • 150g di linguine trafilate al bronzo Piaceri Italiani
Preparazione

Apriamo le capesante e mettiamole a marinare con il succo di limone, il Porto e poco pepe macinato, per 30 minuti. Facciamo fondere il burro in una padella e facciamo rosolare la cipolla. Uniamo le capesante con la loro marinatura e continuiamo la cottura a fuoco lento fino a che saranno cotte, ma ancora tenere.

Togliamo quindi dalla padella le capesante e versiamo nella stessa lo zafferano e la panna da cucina, mescolando e facendo cuocere per 2 minuti. Nel frattempo facciamo bollire l’acqua per la pasta, saliamo e cuociamo le linguine al dente. Scoliamo e condiamo con la crema di panna e zafferano, insieme alle capesante e al loro sugo.

Cospargiamo di erba cipollina e pepe bianco macinato al momento di servire. Un vino fresco bianco, come un Colli Orientali del Friuli Chardonnay armonizzerà con il sapore di questo piatto. Dal colore giallo paglierino e il sapore asciutto e armonico, va servito a una temperatura di 10-12 gradi.