Secondi
Per 2 porzioni:
Facile
Per una cena estiva leggera e saporita, niente di meglio che ingredienti piccantini, ma freschi. Questa insalata si prepara in 15 minuti circa, perciò è perfetta per essere servita in vacanza. Chi ha voglia di tornare a casa in anticipo per cucinare? Ma andare sempre al ristorante risulta troppo costoso. Quindi, via libera alla fantasia nel creare le insalate combinate con ingredienti proteici, così da divenire un sostanzioso piatto unico.
Lista della spesa
  • 2 fette di petto di pollo Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 fetta di pancetta fresca Filiera Italiana Garantita CRAI
  • 1 confezione di insalata confezionata CRAI
  • 1 vasetto di yogurt bianco CRAI
  • 4 cucchiai di maionese
  • 1 cucchiaino di curry in polvere
  • Sale – pepe bianco macinato CRAI
  • 1 mela Filiera Italiana Garantita CRAI
  • Olio extravergine d’oliva toscano Piaceri Italiani CRAI quanto basta
  • 4 cucchiai di mandorle sgusciate pelate CRAI
  • 2 limoni filiera Italiana Garantita CRAI
Preparazione

Tritiamo grossolanamente le mandorle e tostiamole pochi secondi in una padella antiaderente. Tagliamo a cubetti il pollo e cuociamolo in olio extravergine di oliva sino a che sarà dorato, ma ancora tenero. Condiamolo con un pizzico di sale e pepe bianco.

Tagliamo la mela a fettine sottili e irroriamole con succo di limone, perché non anneriscano.

Riduciamo la pancetta a pezzetti e friggiamoli nel loro stesso grasso, senza aggiungere olio o burro.

In una grande insalatiera mettiamo l’insalata già pronta per essere utilizzata, i cubetti di pollo, la pancetta, la mela a fettine e le mandorle tostate. Condiamo con sale e pepe bianco. Per la salsina mescoliamo lo yogurt con il curry, la maionese e il succo di 1 limone. Mescoliamo con cura e serviamo l’insalata ben fresca. Se lo preferiamo utilizzeremo pollo e pancetta ancora ben caldi.

Dalla Selezione Cantina CRAI scegliamo da servire a tavola un vino bianco leggero: un Trebbiano di Abruzzo D. O. C. dal colore giallo chiaro e dal profumo delicato. Lo serviremo freddo, a una temperatura compresa tra i 10 e i 12 gradi centigradi.