Contorni
Per 4 persone
Facile

Non solo per risparmiare. Il pane fatto in casa, anche senza l’ausilio di macchine apposite, riesce bene senza fatica e ci riempie di gioia. Caldo e fragrante farà felici specialmente i bambini, non sempre abituati ai sapori semplici e autentici,  troppo spesso dimenticati.

Lista della spesa
  • 1kg di farina grano tenero, ma si può fare anche con la farina di grano duro
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiaini di sale fino
  • acqua tiepida quanto basta, per impastare
Preparazione

Il pane fatto in casa, ma scherziamo? Chi ha tempo! Eppure basta provare, di tempo non ne occorre così tanto e la soddisfazione finale ci riempirà di gioia. Senza contare che i bambini potranno aiutarci e divertirsi a personalizzare le pagnottelle con simboli e disegnini, o con le loro iniziali. Così ognuno a tavola avrà un pane speciale, dalla forma desiderata, magari anche a forma di luna o sole. Ci si potrà sbizzarrire con la fantasia!

Mettiamo la farina in un contenitore capiente e cospargiamola col sale. Facciamo sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida e versiamolo nella farina. Impastiamo versando acqua tiepida, fino ad ottenere una pasta omogenea abbastanza morbida. Copriamola con un panno e lasciamola riposare 10 minuti.

Quindi creiamo le pagnotte della forma che più ci piace. Passiamole nella farina perché non attacchino e disponiamole subito sulla teglia del nostro forno di casa. Lasciamole lievitare per circa mezz’ora, coperte da un panno. Dovranno crescere di volume quasi del doppio.

Scaldiamo il forno a 200 gradi e inforniamo le nostre creazioni, avendo cura che non siano troppo vicine al grill. Lasciamo cuocere per 10-15 minuti fino a che le vedremo ben dorate. Saranno deliziosamente croccanti e profumate.