Dessert
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Una ricetta raffinata che piacerà a grandi e piccini. Le mele in questa stagione sono ancora ottime e si comprano ad un prezzo conveniente.

Lista della spesa
  • 2 mele Stark Filiera garantita italiana CRAI
  • 2 tuorli d’uovo
  • 130g di zucchero semolato CRAI
  • 1 cucchiaio di succo di mela
  • 1 albume d’uovo
  • 2 fogli di gelatina

Per preparare la meringa:

  • 1 albume d’uovo
  • 3 cucchiai di zucchero semolato CRAI
  • 50g di zucchero a velo
Preparazione

Proviamo a proporre questa crema a colazione, in alternativa a un frutto. Sarà molto gradita. Un modo dolce e sano di proporre le mele ai bambini, di ogni età. Questa ricetta si presta ad essere gustata in diversi momenti della giornata: a colazione, in alternativa alla frutta fresca, oppure come dessert o merenda. Questa crema gelato si potrà conservare nel congelatore per due o tre giorni, avendo cura di passarla al grill per riscaldarla al momento di servirla. Prepariamola in diverse coppette o bicchieri, in modo da consumarne solo una porzione alla volta.

Cuociamo nel forno riscaldato a 150gradi le mele ricoperte di zucchero semolato. Una volta cotte, frulliamo la polpa dopo aver eliminato il torsolo. Battiamo energicamente con una frusta il tuorlo d’uovo con lo zucchero e i cucchiai di succo di mela. Disponiamo il recipiente a bagnomaria e facciamo cuocere, sempre mescolando, sino a che l’acqua della cottura bolla.

Quando la crema d’uovo sarà spumosa aggiungiamo la purea di mela e la gelatina ammorbidita in acqua e ben strizzata. Mescoliamo ancora 5 minuti, quindi incorporiamo un albume montato a neve ben ferma. Versiamo la crema ottenuta in 4 bicchieri di vetro che porremo nel frigorifero, lasciandoveli per 2 ore.

Poco prima di servire prepareremo la meringa montando a neve ferma un albume con i due tipi di zucchero. Precalentiamo il grill del forno a 120g.

Versiamo la meringa sulla crema gelato e passiamola al grill per 2-3 minuti prima di servire. La meringa dovrà solodificarsi, ma mantenersi comunque morbida. Ovviamente se lasceremo la crema nel forno troppo a lungo, la meringa diverrà più consistente, ma si scioglierà la crema di mela.