Secondi
Per 4 porzioni
Brave in cucina

Tradizionali, ma arricchite da una salsa raffinata. Queste costolette saranno apprezzate anche dalla suocera più scettica sulle nostre capacità in cucina. Per una cenetta romantica... in famiglia.

Lista della spesa
  • 12 costolette di agnello Filiera Italiana garantita CRAI
  • 20g di burro CRAI
  • 30g di farina bianca CRAI
  • una tazza di brodo di carne o di dado
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 uova intere CRAI
  • 4 cucchiai di funghi secchi speciali CRAI
  • pangrattato CRAI quanto basta
  • olio di semi vari CRAI per friggere
  • sale
Preparazione

Cenetta durante le festività pasquali? Suoceri in visita e poca fantasia su come fare - come sempre, o come mai - un figurone in cucina? La ricetta eccola qui, da stampare o inviare subito all’amica, o amico, in difficoltà! Perché anche per Pasqua… saremo buoni. Buoni da “addentare”, come le nostre costolette!

Saliamo le costolette e passiamole al grill per 10 minuti circa. In alternativa, si possono restringere in padella con poco burro. Lasciamole raffreddare e nel frattempo prepareremo la salsa.

Facciamo sciogliere 30g di burro, uniamo la farina setacciata, cuociamo 3-4 minuti e versiamo il brodo, mescolando con cura. Uniamo anche i funghi precedentemente ammollati in acqua tiepida e tritati finemente.

Fuori dal fuoco incorporiamo alla salsa il tuorlo d’uovo, mescolando. Lasciamo intiepidire. Sbattiamo bene le uova intere, quindi passiamo le costolette nell’uovo sbattuto e nel pangrattato.

Friggiamole in abbondante olio di semi bollente, sino a che saranno dorate. Serviamole ben calde, accompagnate da una fresca insalatina mista.

Per il brindisi tra un boccone e l’altro scegliamo dalla selezione vini "La cantina Crai" un vino rosso dal gusto fresco. Un ottimo Lambrusco reggiano D.O.C. secco e frizzante, dal colore rubino e la spuma evanescente. Lo serviremo a una temperatura compresa tra i 14 e i 16 gradi centigradi.