Abitare in casa respirando fragranze e profumi piacevoli ci permette di vivere in un contesto accogliente. L'aromaterapia migliora il nostro stato d'animo anche in casa, soprattutto nei periodi di stress psico-fisico giovando al corpo e alla mente. Infatti, determinate essenze e odori che sentiamo grazie al nostro olfatto ci regalano delle sensazioni impagabili. Prenderci cura di noi stessi e dello spazio in cui viviamo, ci fa stare sereni, in armonia e ci rilassa. Esistono diversi tipi di oli essenziali che messi nei diffusori ci regalano degli effetti benefici. Uno tra gli oli essenziali più diffusi è quello a base di cannella. Questo tipo di profumo crea un'atmosfera calda e intensa (come la spezia). Desiderio e passione si fondono e creano un clima particolare. Inoltre l'essenza a base di cannella è un toccasana per la salute. Ha effetti benefici sulla circolazione del sangue, sul sistema digerente e sul sistema nervoso.

E' utile per combattere la stanchezza e gli episodi di depressione. E' anche un olio essenziale afrodisiaco. Bastano poche gocce da applicare sul corpo insieme ad altri oli come quello di jojoba e grano per effettuare un massaggio afrodisiaco. Tra gli altri oli essenziali che ci liberano dall'ansia, dallo stress, dalle tensioni troviamo quello al gelsomino. Basterà mettere nel nostro diffusore, solo cinque gocce di olio essenziale di gelsomino abbinato con quello di melissa e il trattamento rilassante ci inebrierà. Il gelsomino viene anche usato per fare sonni tranquilli. Per contrastare invece i malanni di stagione influenzali, possiamo usare l'olio essenziale di eucalipto che ci aiuta contro il mal di gola e favorisce il respiro. Basterà mettere nel nostro diffusore, alcune gocce di questa fragranza per lenire le irritazioni delle prime vie respiratorie. Se vogliamo profumare la casa con un odore agrumato, possiamo usare l'olio essenziale a base di agrumi.

E' utile per mantenere la giusta energia, concentrazione e positività anche in casa. Possiamo mettere alcune gocce di essenza nel diffusore anche quando stiamo lavorando a casa in modalità smart-working, ritroveremo il buon umore e la lucidità mentale. L'olio essenziale di timo dall'odore fortemente aromatico è invece ideale per combattere la stanchezza fisica e mentale. Ricordiamoci bene di non mischiare troppe essenze insieme, al massimo tre per volta e non di più. L'olio essenziale di menta invece ci aiuta a contrastare il fastidioso mal di testa, ci libera dalle tensioni cervicali e favorisce la concentrazione. Ci aiuta in casi di insonnia, ansia, stress, affaticamento generale. Anche l'olio essenziale di lavanda ci aiuta a migliorare l'ansia, lo stress e l'insonnia ma rallenta anche il nostro processo invecchiamento. Dona al nostro ambiente una sensazione di aria pulita e durante la bella stagione ci aiuta a combattere le fastidiose zanzare.

L'olio essenziale di tea tree assolve diverse funzioni che portano benessere a tutti. Per esempio, in caso di sintomi da raffreddamento, basterà diffondere alcune gocce di tea tree oil nell'ambiente che ci circonda o fare dei semplici suffumigi. L'elenco degli oli essenziali che possiamo usare per profumare la casa è ancora lungo. Oltre agli oli, per inebriare la casa possiamo usare degli incensi di vario tipo e candele profumate. Accontentiamoci di sapere che comunque l'aromaterapia è utile per il nostro benessere psico-fisico. Allora basta armarsi, un attimo, di pazienza e di tempo per effettuare costantemente questa pratica fitoterapica.

whataspp
Altri consigli