Un prodotto che viene utilizzato in cucina è il cremor tartaro. Generalmente viene estratto dall’uva, o ottenuto come un prodotto residuo dalla lavorazione del vino. Il cremor tartaro è un prodotto lievitante naturale. Usato singolarmente serve per dare consistenza alle nostre preparazioni culinarie. Insieme al bicarbonato di sodio, ha un potere lievitante ed è un'ottima alternativa rispetto al lievito di birra e a quelli chimici. Inoltre il cremor tartaro è usato non solo in cucina ma anche per le nostre pulizie in ambito domestico.

In cucina, il cremor tartaro è ideale per stabilizzare gli albumi nelle preparazioni dolciarie come per esempio le meringhe. Si utilizza per la preparazione di piatti dolci come: dolci super soffici, angel cake, torta chiffon, brownies e cookies. Si continua con: torta margherita, plum cake e biscotti di frolla con cremor tartaro, ciambellone, torta ai fiocchi d'avena e torta di mele.

Il cremor tartaro è anche utilizzato per realizzare delle gustose meringhe. In particolare, per le meringhe, si devono sbattere sei albumi con 70 grammi di zucchero a velo e aggiungere appena un quarto di cucchiaino di cremor tartaro. Per preparare le ricette, basta sostituire la quantità di lievito indicata con metà quantitativo di cremor tartaro e metà di bicarbonato di sodio.

E' di aiuto anche per realizzare ricette salate come: pane, pizza o focacce. Per la loro preparazione è consigliato l'utilizzo del cremor tartaro usando il rapporto 2 a 1. Per ogni cucchiaino di cremor tartaro bisogna metterne mezzo di bicarbonato. La pasta per pane, pizza o focacce lieviterà meno rispetto a quelle solite. Ma aggiungendo due o tre cucchiai di olio d'oliva all'impasto, questo sarà più facile da stendere. Per preparare la pizza, dobbiamo aggiungere ogni 500 grammi di farina un cucchiaino di bicarbonato e ben due di cremor tartaro.

Tra i vantaggi del cremor tartaro troviamo: la leggerezza e la digeribilità. Inoltre, è inodore e insapore e non presenta stabilizzanti di natura animale. Può essere usato anche dai vegani e da coloro che presentano intolleranze e allergie varie. E' indicato anche per le persone affette da celiachia, poiché il prodotto è privo di glutine. Insomma si tratta di un vero e proprio prodotto ideale per tutti i tipi di palati.

Il cremor tartaro può essere usato anche per fare le pulizie domestiche. E' efficace per lavare pentole e stoviglie e per detergere le superfici in ceramica. Risulta un valido alleato per eliminare le macchie più ostiche dai vestiti e per ravvivare i capi ingialliti. Infine lo si usa anche per pulire l'acciaio e il rame. E' un prodotto non inquinante e non pericoloso, per questo è fortemente consigliato.

Si può acquistare il prodotto in farmacia, nei negozi specializzati di dolci e nel tuo supermercato CRAI. Insomma ora che conosciamo il cremor tartaro, possiamo iniziare a utilizzarlo a nostro piacimento sia in cucina per le ricette dolci o salate sia per i nostri lavori domestici.

whataspp
Altri consigli